Chi siamo > Pazienti

Pazienti

Il vostro ricovero

Pianificazione

Il miglioramento costante della qualità delle cure, dei servizi e dell’accoglienza è la nostra preoccupazione principale. Per aiutarla a seguire il programma di cura, viene messa a disposizione dei pazienti una pianificazione terapeutica.

Le regole da rispettare

Silenzio e calma sono le migliori garanzie per il benessere di ciascuno. Come precisato dal regolamento interno che le sarà distribuito al momento dell’ammissione, le sarà chiesto in particolare:

  • di rispettare gli orari di visita
  • di fumare unicamente nei luoghi adibiti a tale scopo
  • di moderare il volume di radio e TV

E’ assolutamente vietato introdurre e usare nella clinica qualsiasi bevanda alcolica e/o sostanze stupefacenti.

Le misure di sicurezza

Per ragioni di sicurezza non è consentito l’uso di apparecchiature elettriche (bollitori, prese multiple, ferri da stiro, stufe…), di apparecchiature a gas o alcool né di candele o incensi.

In caso d’incendio

Nei corridoi sono esposti il piano di evacuazione e il piano di sicurezza. In ogni caso è indispensabile mantenere la calma e seguire le istruzioni del personale, formato a gestire questo tipo d’incidenti.

Serate a tema

Nel salone principale della clinica vengono proposte serate d’animazione a tema una volta al mese dalle 20 alle 21:15.

Responsabilità rispetto a danni eventuali

Il paziente è considerato responsabile di eventuali danni arrecati a materiale appartenente alla clinica e dovrà farsi carico delle spese.

Rispetto dell’ambiente

La clinica ha messo in atto una politica di gestione dei rifiuti. A questo scopo mette a disposizione dei cestini negli ambienti comuni per il riciclo della carta. E’ possibile riciclare anche altri materiali nella clinica: non esiti quindi a selezionare l’alluminio, PET, ferro bianco o vetro, e a portarlo al collaboratore più vicino.

Le visite

Tutte le visite sono autorizzate, salvo controindicazione medica, dalle 11 alle 20:30 durante la settimana e dalle 11 alle 20 il week-end. Devono rispettare la calma e i tempi di cura del paziente.

I congedi durante il week-end

Sono eccezionali e a scopo terapeutico: servono, infatti, a preparare il ritorno a domicilio e sono concessi dal medico psichiatra del reparto.

I vostri diritti

La struttura dedica un’attenzione particolare al rispetto dei diritti del malato, cosi come sono definiti dall’articolo 24 della legge sulla Salute Pubblica.

Le modalità di accesso alla cartella clinica

Le informazioni necessarie ad assicurare le vostre cure sono raggruppate all’interno di una cartella clinica personalizzata e protetta dal segreto professionale.  Su sua richiesta e secondo l’articolo 24 della legge sulla Salute Pubblica, potrà aver accesso alla sua cartella. Il paziente ha il diritto di consultare la propria cartella clinica e di chiedere informazioni ulteriori a riguardo.  Può oltretutto richiedere una copia di alcune parti di essa e trasmetterle a un professionista della salute di sua scelta.

Protezione giuridica

Se un paziente non è più in grado di gestire i propri beni, un giudice tutelare può, eventualmente, decidere di applicare, su richiesta del medico o della famiglia, una misura di protezione (curatela, tutela).  Le informazioni che riguardano la salute dei minori o dei maggiorenni protetti sono affidate ai loro rappresentanti legali e ai diretti interessati a seconda della loro maturità e della loro capacità di intendere e di volere.

Persone di fiducia

Qualsiasi paziente maggiorenne ricoverato/a può nominare una persona di fiducia, a meno che non sia sotto tutela. Tale persona avrà il ruolo di referente per:

  • essere consultata nel caso in cui lei non sia in grado di esprimere la sua volontà e di ricevere l’informazione necessaria a tale scopo.
  • assisterla nelle pratiche e assistere ai colloqui con i medici allo scopo di aiutarla nelle sue decisioni.

Anonimato

Al momento del vostro ricovero potete chiedere che sia rispettato l’anonimato.  Per rispetto dell’intimità dei pazienti è vietato fotografare, filmare o registrare all’interno della clinica.

Il dolore

Le varie équipe di cura s’impegnano a gestire il suo dolore e a comunicarle tutte le informazioni utili. Il dolore non è una fatalità e può essere prevenuto e curato.

La commissione di gestione dei conflitti / delle lamentele

Tale commissione ha la responsabilità di raccogliere e analizzare eventuali lamentele legate al funzionamento della struttura.

La vostra partenza

Il giorno e l’ora della dimissione sono decisi in funzione del contratto di cura stabilito col suo medico.

Le formalità di dimissione

Sono eseguite la mattina della sua dimissione. Dovrà liberare la stanza entro le undici potendo però beneficiare delle attività terapeutiche della giornata. Il pagamento delle spese di ricovero a suo carico si eseguirà presso il servizio di fatturazione il giorno stesso della dimissione. Sarà emessa una fattura dettagliata e un certificato di ricovero. Lo stesso giorno verranno saldate spese personali (telefono, TV, parrucchiere, etc…) alla reception e firmata la scheda di dimissioni.

Il questionario di uscita

La mattina della dimissione le chiederemo di rispondere a un questionario di soddisfazione e di restituirlo alla reception, in modo da poter garantire un miglioramento costante.

Autovalutazione

Mi interrogo...